Pubblicato da il

Decreto Sblocca Italia – le misure che interessano la compravendita

Il Decreto Sblocca Italia, approvato la settimana scorsa dal Consiglio dei Ministri, ha apportato alcune importanti novità che agevolano l’acquisto di case,

Nello specifico:

1) Sconto fiscale per chi compra per mettere a reddito: è previsto uno sconto pari al 20% del valore dell’immobile sull’Irpef per chi acquisti un immobile di nuova realizzazione o completamente ristrutturato, se l’abitazione venga destinata ad essere affittata a canone concordato per minimo 8 anni.

2) Sconto TASI per cittadini virtuosi: i vari comuni possono decidere di concedere uno sconto sulla TASI a gruppi di cittadini (abitanti di un certo fabbricato o strada, piazza, isolato ecc.) o commercianti, se questi intervengono nella manutenzione o riqualificazione di uno spazio pubblico.

3) Semplificazione ristrutturazioni: Per avviare i lavori di ristrutturazione di una casa, sarà sufficiente una semplice comunicazione, anziché dover richiedere l’autorizzazione (S.C.I.A. anziché D.I.A.).Questa misura in realtà estende a livello nazionale ciò che già si verificava a Firenze.

 

Vengono invece rimandati alla Legge di Stabilità la conferma degli Ecobonus per il 2015 e la definizone del Regolamento Edilizio Unico.

 

ReStyle immobiliare